NEWS


06 Mag 2019

Conseguimento certificazione BRC

ARISTEA è lieta di comunicare che quest'anno ha conseguito la prestigiosa certificazione BRC Packaging per i propri siti produttivi di Battipaglia e Contursi Terme.
L'ente di Certificazione Bureau Veritas, che ha svolto gli audit di certificazione, ha verificato l'efficacia del sistema di gestione di Aristea nel garantire la qualità e la sicurezza dei prodotti, dalla scelta delle materie prima, alla gestione del processo produttivo fino alla consegna al cliente, nel rispetto dello standard britannico specifico per i prodotti destinati al contatto diretto con gli alimenti.
Un altro importante riconoscimento dell’impegno di Aristea nell'attuare il miglioramento continuo, al fine di raggiungere i più alti standard di qualità e sicurezza d’uso dei suoi prodotti.

CHE COS'È
La certificazione BRC Packaging si prefigge di aiutare i retailer a soddisfare pienamente gli obblighi legali e a proteggere il consumatore, assicurando che i fornitori di prodotto a marchio operino nel rispetto di alcuni requisiti fondamentali e di standard qualitativi ben definiti.
Lo standard BRC Packaging (noto come BRC IOP) nasce per dare risposta a richieste specificatamente promosse della Grande Distribuzione Organizzata, inerenti la sicurezza igienico-sanitaria dei materiali a contatto con gli alimenti.
È uno standard privato, a suo tempo sviluppato dal BRC (British Retail Consortium, che dal 2016 è stato acquisito dal gruppo anglosassone LGC Limited) in collaborazione con l'Istitute of Packaging collocabile fra gli schemi di certificazione privata di prodotto ma con una visione integrata con requisiti di sistema.
I requisiti dello standard sono molto dettagliati e specifici. Richiama esplicitamente misure e modalità di gestione dei pericoli per la sicurezza alimentare derivanti da imballaggi o materiali da imballaggi, dettagliando con un approccio molto rigido, anche gli standard di stabilimento (infrastrutture, ambiente di lavoro, personale etc…).


Vai all'archivio completo delle news >>>